POL. ISILI C5 – AMBROSIANA SINDIA 10 – 6

03/04/2014
Calcio a 5
Pubblicato da Kristian

FOTO (4)Reti: A.PItzalis – G.Pirisi – A.PItzalis – B.Ghiani – C.Cao – C.Cao – C.Cao – B.Ghiani – A.Casadio – S.Faedda

Bella vittoria per la Polisportiva Isili di calcio a 5, in una sfida combattuta, rovescia il risultato nel primo tempo e dilaga nel secondo, trovando tre punti preziosi in ottica playoff.
Risultato bugiardo per quello che ha dimostrato la squadra ospite, capace di portarsi sopra due goal dopo 10 minuti, colpendo persino due legni. L’Isili da parte sua, appare molto lenta e confusionaria in avvio, ma ha la forza di non abbattersi e con carattere trova il pareggio con un goal di A.Pitzalis e una punizione di G.Pirisi. Ancora l’Ambrosiana segna per un nuovo vantaggio, ma l’Isili non capitola grazie a Frailis che si supera con alcuni interventi prodigiosi, malgrado il grave infortunio subito settimana scorsa. Respinto l’ assalto della squadra di Sindia, i padroni di casa trovano il pari ancora con A.Pitzalis e con alcuni cambi la squadra di casa riordina le idee, infatti grazie a una buona prova difensiva di L.Orgiu chiude ogni spazio, limitando le trame di gioco avversarie. L’Ambrosiana d’altra parte accusa il colpo e cede il fianco, permettendo a B.Ghiani di portare in vantaggio i suoi, servito da Pitzalis.
Secondo tempo a senso unico con l’ Isili che allunga con tre goal in sequenza di un rigenerato C.Cao, che si fa’ perdonare l’ AutoGoal iniziale. La squadra del sarcidano pare trasformata e in tranquilita segna ancora con B.Ghiani servito da G.Pirisi. Timbra il cartellino A.Casadio con una splendida azione personale, salta il difensore e segna con il portiere in uscita. Ancora l’ Isili avanti segna con un tiro di destro di S.Faedda. Negli ultimi minuti con l’ Isili stanco e generoso, l’Ambrosiana trova tre reti, per il risultato finale di 10-6.
Tre punti preziosi dunque conquistati dopo una buona prova, che dopo lo stop di Serdiana, riportano l’Isili al sesto posto accorciando il distacco nella zona playoff, infatti 4 squadre in 4 punti si giocheranno i due posti disponibili per l’ accesso alla fase finale.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

2021/22 ANNATA DA RECORD PER LA POLISPORTIVA ISILI

2021/22 ANNATA DA RECORD PER LA POLISPORTIVA ISILI

Rimarrà negli annali della nostra società la stagione sportiva 2021-22 appena conclusa il 30 giugno, data che segna la fine di alcune attività sportive. C’era molta attesa per il ritorno allo sport nel dopo pandemia e la Polisportiva Isili, che è stata un punto di...

C5 – FINE DEL SOGNO. SELARGIUS VINCE I PLAY OFF

C5 – FINE DEL SOGNO. SELARGIUS VINCE I PLAY OFF

Si infrange al triplice fischio del direttore di gara, il sogno dell'Isili del calcio a 5 che impegnata in casa contro la Futsal Selargius, perde di misura una gara giocata a ritmi altissimi tra due squadre che hanno ampiamente meritato la classifica al termine della...

C5 – SCONFITTA SALUTARE. TESTA AI PLAYOFF

C5 – SCONFITTA SALUTARE. TESTA AI PLAYOFF

Dopo le tensioni sportive e non della settimana scorsa, l'Isili del calcio a 5, si rilassa contro l'Oristanese, forse un po' troppo ed incassa una sconfitta per 8-7 che però non crea problemi di numeri e posizioni. Coi playoff già in cassaforte, ai rossoblù non resta...

C5 – FINE DEL SOGNO. SELARGIUS VINCE I PLAY OFF

CALCIO A 5 – SI INFRANGE PER ORA COL NEAPOLIS IL SOGNO DELLA C2

Finisce il sogno della promozione in serie C2 per la squadra della Polisportiva Isili che le prova tutte per restare in partita fino al 4-3 finale. Gran parte della gara senza reti tranne quella dei padroni di casa che si portano sull'1-0. Ci pensa però Chicco Ghiani...

C5 – VETTA CONQUISTATA E PRONTI A DIFENDERLA AL PROSSIMO TURNO

C5 – VETTA CONQUISTATA E PRONTI A DIFENDERLA AL PROSSIMO TURNO

Il pensiero alla partita clou della settimana prossima in casa della Neapolis per decretare la squadra che direttamente avrà accesso alla C2, avrebbe potuto distrarre i rossoblù dalla gara contro la Moneale, che andava assolutamente battuta per non perdete il treno...

Sponsor

Sponsor