SECONDA CAT. POL.ISILI-GUASILA 4-1

11/05/2015
Calcio | LND
Pubblicato da Bachisio Pirisi

Le parole dette la settimana scorsa quando nell’articolo che riguardava la partita Mandas-Pol.Isili si era parlato di calcio non giocato, hanno trovato oggi la giusta conferma, perchè quando si gioca al calcio, l’Isili, se la può giocare contro tutti e se questo fosse successo un po più spesso, la classifica non sarebbe cosi deficitaria.

Mezze polemiche a parte, finalmente i rossoblù abbandonano l’ultimo posto in classifica e con una gara accorta e giocata con la giusta esperienza, si sbarazzano in maniera decisa del Guasila.

Mattatore del pomeriggio il solito Davide Orrù, che con la tripletta di oggi, raggiunge quota 12 reti segnate e si erge a protagonista in una gara che da subito ha dovuto fare a meno di bomber Casu, maltrattato appena subito dopo il suo splendido goal che ha aperto le marcature.

Un Isili deciso e spietato, ha dapprima costretto gli ospiti a difendersi in qualche modo e poi ha rallentato i ritmi del gioco, non permettendo mai agli avversari di impensierire Frailis, tranne che sull’azione del goal della bandiera, giunto quando ormai le 4 reti di differenza davano una certa tranquillità all’esito della gara.

Bella dunque la partita di oggi ma risultato falsato dall’operato del direttore di gara che ha fischiato erroneamente in moltissime occasioni, lasciando l’amaro in bocca agli avanti rossoblù ormai soli davanti al portiere ospite. Poco male se poi si vince la gara, ma in caso di risultato in bilico, sarebbe stato davvero determinante in maniera negativa.

Su tutti le prestazioni di Andrea Ghiani, oggi autentico padrone del centrocampo e nella ripresa di Giacomo Piras, che ha contribuito a dare peso al reparto avanzato.

Come detto, la concomitanza della sconfitta del Furtei ha permesso all’Isili di abbandonare temporaneamente l’ultimo post in classifica e si spera che nelle prossime tre gare di campionato, si riesca ad agganciare e magari sorpassare il Cribbio 78 che naviga in bassa classifica a soli 4 punti dall’Isili.

Quarto risultato utile consecutivo in casa. Non è solo un caso.

Bravi tutti e Forza Isili

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

ADDIO A BRUNO CANETTO

ADDIO A BRUNO CANETTO

E dopo l’amico Giovi, anche Bruno, ci ha lasciati. Un anno iniziato maledettamente male, ci riporta dopo poche settimane a dover piangere un altro amico. A soli 67 anni, compiuti solo tre giorni fa, Bruno Canetto si è arreso ad una serie di problematiche che...

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

E con immensa gioia che annunciamo che le nostre calciatrici Irene Pistis e Giorgia Porcu, inizieranno in questi giorni l'avventura col Cagliari Calcio. Un percorso annunciato e scandito dall'impegno, la dedizione e la passione che Irene e Giorgia hanno profuso in...

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

Si è conclusa due giorni fa la stagione ufficiale del settore calcio. Una stagione pericolosamente positiva. Pericolosamente, perchè le belle stagioni sono sempre difficili da ripetere, ma possono comunque servire da punto di riferimento per gli anni che verranno....

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

Vigilia di Pasqua da protagonisti per i ragazzi e bambini della Polisportiva Isili, che si è presentata al torneo "Pasqua nel Pallone" magistralmente organizzato dalla S.S.D. Arcidano nella settimana che ha preceduto la festa di aprile. Rossoblù tra i protagonisti,...

Sponsor

Sponsor