SECONDA CAT. – L’ISILI TORNA IN VETTA. SENZA STORIA LA GARA CONTRO IL M.C. USSARAMANNA

25/03/2018
Calcio | LND
Pubblicato da Bachisio Pirisi

Tutto secondo copione oggi all’Ottavio Corda, con l’Isili facilmente vincitore contro l’ultima della classe, compito portato a termine senza tante sofferenze, malgrado sulle tribune sedessero diversi calciatori, appiedati dal Giudice Sportivo.

Parte bene l’Isili che già nei primi minuti potrebbe chiudere la partita con le conclusioni di Piredda e Meloni.

Al 18° il goal del vantaggio, siglato da Melis che di testa batte il portiere ospite.

Siamo all’inizio della gara e per il M.Campidano, è già la fine perchè le poche folate in attacco, non impensieriscono mai Onnis.

Tra le due conclusioni di Pirisi e Meloni che si stampano sulla traversa, si registra il raddoppio dell’Isili che in un’azione tutta di stampo nuraddese, perviene al raddoppio, grazie a Cadoni che servito su punizione da Onnis, mette in rete al volo un pallone che si insacca a fil di palo.

Nella ripresa, a seguire le reti di Piredda e Muscu che danno forza e sicurezza alla vittoria odierna, che regala all’Isili il momentaneo primo posto del girone, complice il turno di riposo del Seui.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata nei confronti di una formazione che però ha tra le sue fila, calciatori che puntualmente hanno comportamenti al di fuori delle regole calcistiche e stupisce che oggi, il puntuale direttore di gara, che ha amministrato in maniera tranquilla la gara, non si sia accorto dei gestacci che il centravanti ospite ha rivolto alla tribuna isilese.

Gesti molto evidenti che hanno scosso anche i più tranquilli spettatori.

Gesti inequivocabilmente provocanti al quali, i tifosi isilesi non hanno potuto rispondere in maniera adeguata, per non trascendere in discorsi che sarebbero stati strumentalizzati in maniera distorta e poco edificante.

Ci si auspica che le Società che danno un contributo incredibile all’integrazione di ragazzi che trovano nel calcio nuove opportunità, sappiano anche educarli a quelle regole che il calcio sancisce, perchè ogni risposta calcistica o verbale, potrebbe essere interpretata diversamente.

Il prossimo impegno sarà di quello da dentro/fuori, perchè non perdere a Seui, potrebbe significare un sacco di cose.

Che la pausa Pasquale, porti consiglio e nuove energie.

La Polisportiva Isili, augura Buona Pasqua e come sempre, forza Isili

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Notizie Correlate

BATTAGLIA DEI PORTIERI. 4 NOSTRI RAGAZZI PRESENTI

BATTAGLIA DEI PORTIERI. 4 NOSTRI RAGAZZI PRESENTI

Nell'ormai consueto appuntamento della Football Academy Cagliari Calcio, grande divertimento per tre piccoli portieri della Polisportiva Isili, che, colto l'invito, si sono dati da fare al cospetto di tanti altri portieri della Sardegna e oltre ad aver dimostrato...

A ISILI IL CORSO ALLENATORI “UEFA C”

A ISILI IL CORSO ALLENATORI “UEFA C”

Siamo lieti di comunicare che la Figc, ha scelto Isili come sede del prossimo CORSO PER ALLENATORE UEFA C. Il Corso, riservato ai residenti delle province di Cagliari e Sud Sardegna, si svolgerà a Isili (SU) secondo il seguente calendario: - dal 19 al 24 settembre; -...

2021/22 ANNATA DA RECORD PER LA POLISPORTIVA ISILI

2021/22 ANNATA DA RECORD PER LA POLISPORTIVA ISILI

Rimarrà negli annali della nostra società la stagione sportiva 2021-22 appena conclusa il 30 giugno, data che segna la fine di alcune attività sportive. C’era molta attesa per il ritorno allo sport nel dopo pandemia e la Polisportiva Isili, che è stata un punto di...

NUMERI DA RECORD AL TORNEO GIOVANILE DI CALCIO – ECCO I RISULTATI

NUMERI DA RECORD AL TORNEO GIOVANILE DI CALCIO – ECCO I RISULTATI

  Ha quasi 20 ma non li dimostra. E’ giunto alla sua 19^ edizione il torneo di calcio giovanile Città di Isili che la scorsa settimana ha impegnato non poco la macchina organizzativa della Polisportiva Isili. 38 società a rappresentare più di 35 comuni della...

Sponsor

Sponsor