SECONDA CAT. L’ISILI BATTE TUTTO. PAURA, VENTO E AVVERSARI. 3-0 AL S.VITTORIA

19/11/2017
Calcio | LND
Pubblicato da Bachisio Pirisi

E’ stata forse la vittoria più bella di questo campionato perchè nel 3-0 odierno sono tante le componenti che hanno reso speciale questa partita.

Intanto l’aver dimenticato il pareggio di domenica scorsa a Lunamatrona, che aveva interrotto il filotto di vittorie consecutive, poi l’avversario di oggi, il Santa Vittoria di Esterzili che l’anno scorso ci ha praticamente fatto perdere il campionato ed in ultimo l’autostima dei calciatori, che dopo il pareggio della settimana scorsa, non vedevano l’ora di confrontarsi con loro stessi per valutare la propria forza, rapportata a quella di tutta la squadra.

Ne è venuta fuori una gara da subito difficile dal punto di vista tattico considerato che il vento forte, sopratutto nel primo tempo, ha reso difficili le giocate e le geometrie, ma anche di approccio alla partita, resa non facile dalla forza dell’avversario, che a dirla tutta, nel primo tempo ha costretto l’Isili nella sua metà campo ed ha a tratti dato l’impressione di poter dominare la partita.

Gli equilibri cambiano al 18° del primo tempo per un cartellino rosso che lascia gli ospiti in 10 uomini, seguito due minuti dopo anche dall’espulsione dell’allenatore del S.Vittoria.

Cartellini rosso, ci permettiamo di dire, per eccessivo nervosismo di tutta la compagine ospite che dall’inizio della gara ha martellato l’arbitro con insulti e proteste.

Non ne approfitta l’Isili però, che fino al fischio per l’intervallo, non da l’impressione di poter approfittare della superiorità numerica.

Poche le azioni di attacco, ma che se gestite diversamente avrebbero creato meno ansia. Ci hanno provato inutilmente Ghiani, Pirisi di testa e sopratutto Piredda che due volte davanti al portiere, la mette in mezzo nel vuoto più assoluto di chi avrebbe dovuto sostenere la sua azione.

Nella ripresa, sono i cambi che danno ragione a Mister Argiolas.

Massa, subentrato a Cadoni, rende insuperabile la fascia destra dei rossoblù, si propone e chiude lo spazio agli avversari capitati dalle sue parti e Muscu, al posto di Serra, sposta l’asse del gioco nella tre quarti avversaria.

La partita cambia, il Santa Vittoria crolla fisicamente e l’Isili diventa finalmente padrone del campo con giocate a centrocampo magistralmente gestite da Gabriele Onnis ed improvvisi lanci per Piredda (uno geometrico servito da Ghiani) che tra il 21° ed il 24° mette a segno due reti che danno sicurezza ai rossoblù.

La partita si chiude virtualmente quì, con gli avversari ormai sulle gambe e l’Isili che gestisce con tranquillità fino alla fine della gara.

Al 35° arriva oltretutto il terzo goal dell’Isili ad opera di Puddu che di giustezza e con un pallonetto preciso, batte il portiere ospite dopo un’azione travolgente ancora di Piredda.

A bocce ferme, anche stavolta i cambi sono stati determinanti, a conferma del fatto che Mister Argiolas, ha a disposizione una rosa completa e che in ogni momento i cambi, possono davvero fare la differenza anzichè indebolire la squadra.

Oggi su tutti, le prestazioni di Capitan Melis e Marco Zara in difesa.

Prossimo turno in casa contro il Medio Campidano di Ussaramanna e intanto godiamoci la vittoria di oggi.

Forza Isili

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

ADDIO A BRUNO CANETTO

ADDIO A BRUNO CANETTO

E dopo l’amico Giovi, anche Bruno, ci ha lasciati. Un anno iniziato maledettamente male, ci riporta dopo poche settimane a dover piangere un altro amico. A soli 67 anni, compiuti solo tre giorni fa, Bruno Canetto si è arreso ad una serie di problematiche che...

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

E con immensa gioia che annunciamo che le nostre calciatrici Irene Pistis e Giorgia Porcu, inizieranno in questi giorni l'avventura col Cagliari Calcio. Un percorso annunciato e scandito dall'impegno, la dedizione e la passione che Irene e Giorgia hanno profuso in...

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

Si è conclusa due giorni fa la stagione ufficiale del settore calcio. Una stagione pericolosamente positiva. Pericolosamente, perchè le belle stagioni sono sempre difficili da ripetere, ma possono comunque servire da punto di riferimento per gli anni che verranno....

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

Vigilia di Pasqua da protagonisti per i ragazzi e bambini della Polisportiva Isili, che si è presentata al torneo "Pasqua nel Pallone" magistralmente organizzato dalla S.S.D. Arcidano nella settimana che ha preceduto la festa di aprile. Rossoblù tra i protagonisti,...

Sponsor

Sponsor