SECONDA CAT. ISILI-CRIBBIO 78 2-2

26/10/2014
Calcio | LND
Pubblicato da Bachisio Pirisi

Nella gara del riscatto e della speranza della continuità nei risultati dopo il pareggio di Villamar, l’Isili acciuffa sul finale e su rigore il pareggio contro il Cribbio 78, giunto a Isili con l’idea di affondare i padroni di casa e che proprio dai padroni di casa, ha ricevuto in anticipo i regali di Natale.

Pronti via e su un calcio piazzato dalla sinistra, dormita tra Mura e il portiere Saba ed il Cribbio va in vantaggio.

Da quel momento in poi solo l’Isili in campo che seppur in maniera non troppo disinvolta ed a volte confusa, mette cuore e anima in campo e cerca di portarsi al pareggio.

C’è addirittura l’occasione del rigore per l’Isili che però Davide Orrù non sfrutta e calcia tanto angolato quanto debole, permettendo al portiere avversario di deviare il tiro e poi bloccarlo definitivamente.

Nella ripresa, ancora più schiacciante la supremazia dei padroni di casa che con Pisano, Peis e Casu, sfiorano il goal e inconsciamente consegnano al portiere del Cribbio il trofeo di migliore in campo.

A metà ripresa il baratro. Palla in profondità, sponda a centro area e con i difensori fermi a guardare arriva il raddoppio degli ospiti.

I mister Putzu/Melis le provano tutte e l’ingresso in campo di Onnis da loro ragione. Tempo tre minuti dal suo ingresso e sigla l’uno a due.

Il forcing finale viene premiato e Casu, a cinque minuti dalla fine, mette in rete il rigore fischiato per netto fallo su Peis.

Da segnalare un altro rigore netto e per fallo di mano, non fischiato ai rossoblù.

A fine gara un po di nervosismo che riteniamo in linea con la rabbia e voglia di riscatto messa in campo dai rossoblù che si sono dannati l’anima ed hanno rimesso in piedi una partita che era destinata a sortire effetti devastanti sulla classifica e sul morale.

La classifica è stata mossa ancora una volta.

Bisogna dare continuità ai risultati e questa è la strada giusta.

Da segnalare la prova del portiere Saba che dopo l’errore sul goal dell’1-0, si è disimpegnato con autorità e bravura, impedendo in diverse occasionI i goals degli ospiti.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

ADDIO A BRUNO CANETTO

ADDIO A BRUNO CANETTO

E dopo l’amico Giovi, anche Bruno, ci ha lasciati. Un anno iniziato maledettamente male, ci riporta dopo poche settimane a dover piangere un altro amico. A soli 67 anni, compiuti solo tre giorni fa, Bruno Canetto si è arreso ad una serie di problematiche che...

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

E con immensa gioia che annunciamo che le nostre calciatrici Irene Pistis e Giorgia Porcu, inizieranno in questi giorni l'avventura col Cagliari Calcio. Un percorso annunciato e scandito dall'impegno, la dedizione e la passione che Irene e Giorgia hanno profuso in...

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

Si è conclusa due giorni fa la stagione ufficiale del settore calcio. Una stagione pericolosamente positiva. Pericolosamente, perchè le belle stagioni sono sempre difficili da ripetere, ma possono comunque servire da punto di riferimento per gli anni che verranno....

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

Vigilia di Pasqua da protagonisti per i ragazzi e bambini della Polisportiva Isili, che si è presentata al torneo "Pasqua nel Pallone" magistralmente organizzato dalla S.S.D. Arcidano nella settimana che ha preceduto la festa di aprile. Rossoblù tra i protagonisti,...

Sponsor

Sponsor