POL. ISILI c5 – VIGOR MC 5-4

23/02/2014
Calcio | Calcio a 5
Pubblicato da Kristian

c5Reti: A.Pitzalis – C.Cao – B.Ghiani – B.Ghiani – B.Ghiani

Sesta vittoria stagionale per la Polisportiva Isili di Calcetto, che contro un Vigoroso Furtei, ribalta la partita sul finale e si porta in zona playoff a cinque giornate dal termine. Dopo il solito studio iniziale la Vigor passa in vantaggio con un tiro potente, respinto abilmente dal portiere di casa, ma che diventa un assist involontario per l’attaccante della Vigor, abbandonato dalla distratta retroguardia Isilese. Quando ti aspetti la reazione dei padroni di casa, la Vigor e’ fortunata nel trovare la rete del doppio vantaggio, per un autogoal di G.Pirisi che trafigge il proprio portiere, deviando un cross laterale. Sotto due a zero la Polisportiva Isili, ha la bravura di rimanere concentrata e dimezza lo svantaggio con la rete di A.Pitzalis, che dopo uno scambio ravvicinato con B.Ghiani, mette a sedere il difensore con una finta e fredda il portiere con un preciso sinistro. Rivitalizzata dal goal, la squadra di casa ritorna a macinare gioco e dopo una preziosa parata di Frailis, A.Pitzalis potrebbe raddoppiare per uno svarione degli ospiti, ma non trova il guizzo giusto per scartare il portiere e defilandosi conclude con un tiro a lato. Con la squadra ospite che chiude tutti i varchi giocando coperta, ci pensa C.Cao a inventarsi il goal del pareggio, leggendo un disimpegno errato del difensore, segnando il goal del meritato pareggio. La squadra di Furtei e’ frastornata e rischia di capitolare quando A.PItzalis si porta al tiro scheggiando l’incrocio dei pali e subito dopo non trova la porta con un sinistro di poco fuori. La squadra del Medio Campidano, sembra soffrire il possesso palla Isilese, ma nelle ripartenze ha la sua arma migliore, infatti seppur non meritando, si riporta in vantaggio con un tiro deviato da un difensore Isilese che spiazza l’ incolpevole Frailis. Passano una manciata di secondi e l’Isili pareggia con B.Ghiani, che con un tiro a incrociare segna nell’ angolino basso, chiudendo la prima frazione in perfetta parita’.
Inizia il secondo tempo e’ l’ Isili ancora a tenere il pallino del gioco, ma manca di precisione al tiro con F.Corona prima e con R.Massa poi. La Vigor da parte sua e’ brava a giocare sempre chiusa e non lasciare spazi, infatti nell’ unica rara ripartenza dell’ Isili, un difensore della Vigor, ha la meglio nell’ uno contro due a conquistare palla e ripartire veloce, prendendo in controtempo la difesa di casa che capitola, per il nuovo vantaggio ospite. L’ Isili intensifica la manovra, ma la Vigor ha l’ occasione di segnare nuovamente, ma M.Frailis con un intervento prodigioso, chiude la porta all’ attaccante ospite, lasciato colpevolmente solo davanti alla porta. Sul capovolgimento di fronte, un possesso palla prolungato della squadra di casa, porta C.Cao al ritrovarsi solo a sinistra e servire al centro B.Ghiani che segna il goal del quattro pari. Dopo un occasione per parte per portarsi in vantaggio, ancora B.Ghiani vince un contrasto in mediana, scambia con Pitzalis e infine segna con un potente destro sotto la traversa, per il vantaggio Isilese. La partita entra nel vivo e dopo un legno colpito dagli ospiti e’ Pitzalis a divorarsi un occasione per troppo egoismo, non servendo il compagno messo meglio sotto porta. In svantaggio la squadra ospite si fa’ piu’ intraprendente, con la Polisportiva troppo fallosa nelle chiusure, che sciupa in contropiede due occasioni con Cao e Faedda. Con l’ Isili alle corde, arriva dal dischetto del tiro libero l’ ultima emozione della gara, che stavolta sorride ai padroni di casa, in quanto l’ attaccante di Furtei spara alto, per la gioia dei tifosi di casa.
Grande vittoria dunque che paga tutto l’ impegno profuso negli allenamenti e che vede la Polisportiva Isili affacciarsi meritatamente nelle posizioni di testa, utili per la disputa dei playoff, per il salto di categoria a fine stagione.
I Complimenti per gli avversari sono d’ obbligo, anche se per tre quarti di gara sono rimasti troppo chiusi, ma hanno dimostrato soprattutto nel finale, di meritare la miglior posizione in classifica, con alcune giocate di rilievo.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

ADDIO A BRUNO CANETTO

ADDIO A BRUNO CANETTO

E dopo l’amico Giovi, anche Bruno, ci ha lasciati. Un anno iniziato maledettamente male, ci riporta dopo poche settimane a dover piangere un altro amico. A soli 67 anni, compiuti solo tre giorni fa, Bruno Canetto si è arreso ad una serie di problematiche che...

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

E con immensa gioia che annunciamo che le nostre calciatrici Irene Pistis e Giorgia Porcu, inizieranno in questi giorni l'avventura col Cagliari Calcio. Un percorso annunciato e scandito dall'impegno, la dedizione e la passione che Irene e Giorgia hanno profuso in...

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

Si è conclusa due giorni fa la stagione ufficiale del settore calcio. Una stagione pericolosamente positiva. Pericolosamente, perchè le belle stagioni sono sempre difficili da ripetere, ma possono comunque servire da punto di riferimento per gli anni che verranno....

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

Vigilia di Pasqua da protagonisti per i ragazzi e bambini della Polisportiva Isili, che si è presentata al torneo "Pasqua nel Pallone" magistralmente organizzato dalla S.S.D. Arcidano nella settimana che ha preceduto la festa di aprile. Rossoblù tra i protagonisti,...

Sponsor

Sponsor