RISPETTO PER LA PRIMA SQUADRA

13/01/2015
Calcio | LND
Pubblicato da Bachisio Pirisi

E’ molto difficile scrivere qualcosa in questa situazione, ma chi non conosce l’ambiente, chi guarda il giornale il lunedi mattina e sicuramente gode di questa nostra posizione di classifica, non sa che dietro a questi deludenti risultati, ci sono 25 ragazzi che da agosto 2014, ma anche l’anno prima, si stanno dannando l’anima per portare a casa qualche risultato positivo.
Solo chi è vicino alla squadra sa quali sacrifici stanno facendo i giocatori, anche solo per andare in giro vestiti tutti allo stesso modo.
C’è un gruppo che suda, si impegna e che magari, trascinato dalla voglia di far bene, esagera, ma anche questo va visto in un altra ottica.
Sono i nostri ragazzi che non ci stanno a subire i soliti risultati negativi e che non trovano la lucidità giusta per limitare l’esuberanza che non è altro che figlia della delusione e della rabbia.
I Dirigenti, i pochi dirigenti che seguono la squadra, vanno lodati per ciò che stanno facendo e se la rabbia lascerà lo spazio alle cose positive, non si potrà che tornare a galla verso le posizioni che la Polisportiva merita.
Non va dimenticato che il calcio non è che uno sport e che come tale va interpretato e amato.
Un plauso dunque ai giocatori innanzitutto, all’allenatore, ai Dirigenti ed al Presidente.
Se poi a Isili qualcuno pensa di far meglio, si faccia pure avanti.
Nel frattempo, tra vento, pioggia e neve, ci sono i giocatori dell’Isili che sputano sangue.
Sempre e comunque Forza Isili.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

ADDIO A BRUNO CANETTO

ADDIO A BRUNO CANETTO

E dopo l’amico Giovi, anche Bruno, ci ha lasciati. Un anno iniziato maledettamente male, ci riporta dopo poche settimane a dover piangere un altro amico. A soli 67 anni, compiuti solo tre giorni fa, Bruno Canetto si è arreso ad una serie di problematiche che...

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

E con immensa gioia che annunciamo che le nostre calciatrici Irene Pistis e Giorgia Porcu, inizieranno in questi giorni l'avventura col Cagliari Calcio. Un percorso annunciato e scandito dall'impegno, la dedizione e la passione che Irene e Giorgia hanno profuso in...

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

Si è conclusa due giorni fa la stagione ufficiale del settore calcio. Una stagione pericolosamente positiva. Pericolosamente, perchè le belle stagioni sono sempre difficili da ripetere, ma possono comunque servire da punto di riferimento per gli anni che verranno....

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

Vigilia di Pasqua da protagonisti per i ragazzi e bambini della Polisportiva Isili, che si è presentata al torneo "Pasqua nel Pallone" magistralmente organizzato dalla S.S.D. Arcidano nella settimana che ha preceduto la festa di aprile. Rossoblù tra i protagonisti,...

Sponsor

Sponsor