Prima Squadra: ISILI-FURTEI 3-2

01/12/2013
Calcio | LND
Pubblicato da admin

Serviva una vittoria e serviva ad ogni costo.

Vittoria è stata, ma quanta sofferenza per gli uomini di Casu che impegnati oggi al Comunale contro il Furtei, fanno tremare non poco i propri sostenitori passando in vantaggio, subendo pareggio e svantaggio e poi riuscendo a ribaltare il risultato fino al 3-2 finale che premia quanto meno l’attaccamento alla maglia e la voglia di soffrire sul campo.

Furtei guardingo che subisce le iniziative pur disordinate dell’Isili ma che almeno lascia invariato il risultato nel corso della prima frazione di gioco.

Nella ripresa invece la partita si anima ed entrambe le squadre cercano le zampate vincenti per portare a casa l’intera posta.

Inizia l’Isili che furbescamente trasforma in rete con Puddu una punizione battuta a sorpresa, complice una dormita della difesa avversaria.

Tempo zero ed il Furtei non solo pareggia su rigore, ma poi si porta in vantaggio sul 2-1.

I padroni di casa non ci stanno ed alla mezzora, sempre Puddu festeggia degnamente i suoi …. anni con un eurogoal che si insacca sotto l’incrocio dei pali della porta difesa dal portiere avversario che non può far altro che guardare la palla insaccarsi inesorabilmente alle sue spalle.

Quattro minuti dopo è Mura che al termine di una splendida azione corale e servito splendidamente da un’imbeccata del migliore in campo Giorgio Puddu, insacca in diagonale sul palo più lontano.

Nei minuti finali, pressing sterile dl Furtei che sfrutta più che altro la miriade di calci piazzati che i difensori dell’Isili, concedono ingenuamente.

L’imprecisione degli avanti bianconeri e la bravura di Luca Corda però inchiodano il risultato sul 3-2 finale dell’arbitro Romano, che a dirla tutta, in alcuni frangenti non è apparso in giornata di grazia.

Si respira un po, la classifica ritorna ad essere più abbordabile e questo fa ben sperare.

Da segnalare l’ingiusta espulsione di Mura e l’ingiusta sola ammonizione di un calciatore avversario, graziato dall’arbitro dopo aver steso Chicco Ghiani lanciato a rete e che invece avrebbe meritato il cartellino rosso diretto.

Spettatori 200 circa.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

UFFICIALE – MIRKO ATZENI E’ ROSSOBLU

UFFICIALE – MIRKO ATZENI E’ ROSSOBLU

Parte col botto la campagna acquisti della Polisportiva Isili, che poche ore fà si è aggiudicata le prestazioni di Mirko Atzeni, talento nurrese del Sarcidano, finalmente in rossoblù, per un matrimonio che prima o poi si sarebbe realizzato. Difensore arcigno, sicuro e...

STAGIONE CALCISTICA AL ROMPETE LE RIGHE.

STAGIONE CALCISTICA AL ROMPETE LE RIGHE.

La data del 30 giugno, ha sancito la fine della stagione calcistica della nostra Società e come sempre in questi giorni, è tempo di bilanci che permettono di esaminare il lavoro fatto, i risultati conseguiti ed essere pronti a programmare una nuova annata. La prima...

TORNEO GIOVANILE. NUMERI DA RECORD

TORNEO GIOVANILE. NUMERI DA RECORD

Calato il sipario sulla XXI^ edizione del torneo di calcio giovanile Cìttà di Isili che si è svolto tra lunedì 10 e domenica 16 giugno. Un'edizione tra le più riuscite degli ultimi anni, con  ben 84 squadre di piccoli calciatori a rappresentare le 36 società che hanno...

GIOVANISSIMI – LA SCONFITTA NON MACCHIA IL RISULTATO STORICO

GIOVANISSIMI – LA SCONFITTA NON MACCHIA IL RISULTATO STORICO

Grande è stata la delusione al fischio finale dell’arbitro, al termine della finale tra le vincitrici dei rispettivi gironi del campionato provinciale Giovanissimi, andata al Sinnai che ha avuto la meglio sull’Isili per 6-2. Un 6-2 che, a dirla tutta, umilia troppo...

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

Sponsor

Sponsor