ISILI RABBIOSO. 4-0 AL MOGORELLA

12/03/2017
Calcio | LND
Pubblicato da Bachisio Pirisi

Tanta rabbia nella vittoria di oggi.

Rabbia mista a determinazione. Qualità che l’Isili in questo campionato ha sempre dimostrato ed a guardare la classifica, la rabbia aumenta col pensiero a due punti lasciati ad Escalaplano e su tutti a Nurri, che oggi sarebbe stata a portata di aggancio se………….

Nella schiacciante vittoria di oggi c’è un po di tutto questo, per un gruppo che nei pochi momenti di scarsa lucidità è stato punito oltremodo e al di sopra di ogni umana immaginazione e sfortuna.

C’era da vincere per far capire a chi sta davanti e a chi insegue, che l’Isili c’è e che lotterà fino all’ultimo minuto dell’ultima partita per un salto di categoria che non previsto ad inizio di campionato è comunque ancora li a portata di mano.

Sulla gara di oggi, poco da dire. Una superiorità netta che a dirla tutta, avrebbe dovuto produrre un risultato ancora più esaltante ma che rientra nei piani odierni. Bisognava vincere.

La tripletta di Casu e la rete di capitan Melis confermano che tra i rossoblù, ci sono individualità di altra categoria.

Ancora a secco bomber Piredda che da ormai un mese non la butta dentro dopo aver segnato la bellezza di 21 reti in 18 partite. Attendiamo da lui i colpi importanti nel finale di campionato.

Grandi tutti. Non si molla di un centimetro.

Forza Isili

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

ADDIO A BRUNO CANETTO

ADDIO A BRUNO CANETTO

E dopo l’amico Giovi, anche Bruno, ci ha lasciati. Un anno iniziato maledettamente male, ci riporta dopo poche settimane a dover piangere un altro amico. A soli 67 anni, compiuti solo tre giorni fa, Bruno Canetto si è arreso ad una serie di problematiche che...

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

E con immensa gioia che annunciamo che le nostre calciatrici Irene Pistis e Giorgia Porcu, inizieranno in questi giorni l'avventura col Cagliari Calcio. Un percorso annunciato e scandito dall'impegno, la dedizione e la passione che Irene e Giorgia hanno profuso in...

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

Si è conclusa due giorni fa la stagione ufficiale del settore calcio. Una stagione pericolosamente positiva. Pericolosamente, perchè le belle stagioni sono sempre difficili da ripetere, ma possono comunque servire da punto di riferimento per gli anni che verranno....

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

Vigilia di Pasqua da protagonisti per i ragazzi e bambini della Polisportiva Isili, che si è presentata al torneo "Pasqua nel Pallone" magistralmente organizzato dalla S.S.D. Arcidano nella settimana che ha preceduto la festa di aprile. Rossoblù tra i protagonisti,...

Sponsor

Sponsor