DOMENICA 2 OTTOBRE RIPARTE LA SECONDA CATEGORIA

28/09/2016
Calcio | LND
Pubblicato da Bachisio Pirisi
dscn0008-fileminimizer

Mister Mauro Argiolas

Cresce l’attesa dei tifosi ed addetti rossoblù, per l’esordio in campionato della squadra della Polisportiva che dopo un anno di forzato e voluto esilio, si ripresenta ai nastri di partenza nell’ultimo dei campionati figc, che in base alle nuove modifiche è la seconda categoria e non più la terza come alcuni anni fa.

Un esordio atteso sopratutto da chi ha deciso di metterci la faccia, la passione ed il proprio tempo libero a sostegno di un progetto che ha pochi valori, ma forti e chiari per tutti. Si gioca per divertirsi, senza dimenticare che poi comunque sono le vittorie che danno un segno tangibile del lavoro fatto.

Un lavoro  nel quale Mister Argiolas crede tantissimo e lo dimostrano le quattro settimane di duro-durissimo lavoro a cui ha sottoposto la rosa dell’Isili.

Gambe ancora imballate ma idee chiare sul gioco e sugli schemi, che provati a ripetizione, hanno già dato i loro frutti nelle amichevoli fin qui giocate.

Ora però si fa sul serio e l’avversaria di domenica 2 ottobre, sarà una delle sicure protagoniste del campionato. L’FC Nurri, ha infatti rafforzato notevolmente il suo organico e dai più è data come una delle compagini che si giocheranno l’accesso al campionato di Prima Categoria.

E’ finito il tempo delle prove e dei sogni………… tra pochi giorni, si farà sul serio e siamo certi che il giusto connubio tra l’esperienza dei più attempati e l’entusiasmo e la voglia di mettersi in mostra dei più giovani, porterà ai risultati sperati..

Domenica tutti al campo quindi a ricominciare a sostenere l’Isili come ai vecchi tempi.

Calcio d’inizio fissato per le ore 16, chiosco aperto e forza Isili

0 commenti

Trackback/Pingback

  1. Ìsili. Domìnugu chi benit torrat a cumentzare sa segunda categoria | ULS Sarcidanu-Barbàgia de Seulu - […] Aumentat sa gana de is tifosos ruju-asulos pro sa prima partida in campionadu de s’iscuadra de sa Polisportiva chi…
  2. Ìsili. Domìnigu chi benit torrat a cumentzare sa segunda categoria | ULS Sarcidanu-Barbàgia de Seulu - […] Aumentat sa gana de is tifosos ruju-asulos pro sa prima partida in campionadu de s’iscuadra de sa Polisportiva chi…
Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

UFFICIALE – MIRKO ATZENI E’ ROSSOBLU

UFFICIALE – MIRKO ATZENI E’ ROSSOBLU

Parte col botto la campagna acquisti della Polisportiva Isili, che poche ore fà si è aggiudicata le prestazioni di Mirko Atzeni, talento nurrese del Sarcidano, finalmente in rossoblù, per un matrimonio che prima o poi si sarebbe realizzato. Difensore arcigno, sicuro e...

STAGIONE CALCISTICA AL ROMPETE LE RIGHE.

STAGIONE CALCISTICA AL ROMPETE LE RIGHE.

La data del 30 giugno, ha sancito la fine della stagione calcistica della nostra Società e come sempre in questi giorni, è tempo di bilanci che permettono di esaminare il lavoro fatto, i risultati conseguiti ed essere pronti a programmare una nuova annata. La prima...

TORNEO GIOVANILE. NUMERI DA RECORD

TORNEO GIOVANILE. NUMERI DA RECORD

Calato il sipario sulla XXI^ edizione del torneo di calcio giovanile Cìttà di Isili che si è svolto tra lunedì 10 e domenica 16 giugno. Un'edizione tra le più riuscite degli ultimi anni, con  ben 84 squadre di piccoli calciatori a rappresentare le 36 società che hanno...

GIOVANISSIMI – LA SCONFITTA NON MACCHIA IL RISULTATO STORICO

GIOVANISSIMI – LA SCONFITTA NON MACCHIA IL RISULTATO STORICO

Grande è stata la delusione al fischio finale dell’arbitro, al termine della finale tra le vincitrici dei rispettivi gironi del campionato provinciale Giovanissimi, andata al Sinnai che ha avuto la meglio sull’Isili per 6-2. Un 6-2 che, a dirla tutta, umilia troppo...

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

Sponsor

Sponsor