AMATORI OVER 40 POL.ISILI-M.T. GESICO 1-1

21/03/2015
Amatori | Calcio
Pubblicato da Bachisio Pirisi

Finisce con uno sterile e pericoloso 1-1, il campionato dell’Isili che attende ora di conoscere gli avversari della seconda fare.

Sterile perchè la classifica e i valori espressi in campo richiedevano e raccontano un’altra partita, pericoloso, perchè il Mandas nel prossimo turno, sfruttando il turno di riposo dei rossoblù, potrebbero riacciuffare la vetta della classifica proprio ai danni dell’Isili.

Partita a senso unico quella vista oggi al comunale, con l’Isili continuamente protesa verso la porta avversaria, difesa dalle barricate dei gialli di Trecìxenta che in tutti i modi hanno fatto muro davanti al loro portiere.

Passa in vantaggio l’Isili con un bolide di M. Laconi, che approfitta della respinta di un difensore e da fuori area fa secco l’estremo difensore ospite.

Quando ormai la prima frazione di gioco è terminata però, arriva inaspettato il pareggio del Gesico. Punizione dalla trequarti, difesa schierata e su A. Laconi che sta per respingere di testa, interviene conun a spinta plateale un’attaccante ospite che manda fuori tempo il giocatore rossoblù e calcia in porta mentre tutti attendono il fischio dell’arbitro che però non arriva.

Nella ripresa, ancora più netta la supremazia dei padroni di casa che però sono poco lucidi e col passare dei minuti anche nervosi per la rete della vittoria che non arriva. Sono due i legni colpiti dall’Isili a portiere ormai battuto e quando anche la sfortuna sembra aver abbandonato i rossoblù, ci pensa Marco Piras con una stupenda parata a terra su calcio di punizione ad evitare la beffa che sarebbe stata davvero una condanna ingiusta per ciò che si è visto in campo.

Pazienza, i play-off già raggiunti da tempo sono comunque una bella soddisfazione per i vecchietti di Casu al loro primo campionato nell’UISP.

La prima fase del campionato sarebbe in teoria finita qui, ma c’è ancora da recuperare la partita interna contro il Barumini la cui data verrà ufficializzata nei prossimi giorni.

Bravi tutti e forza Isili

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

UFFICIALE – MIRKO ATZENI E’ ROSSOBLU

UFFICIALE – MIRKO ATZENI E’ ROSSOBLU

Parte col botto la campagna acquisti della Polisportiva Isili, che poche ore fà si è aggiudicata le prestazioni di Mirko Atzeni, talento nurrese del Sarcidano, finalmente in rossoblù, per un matrimonio che prima o poi si sarebbe realizzato. Difensore arcigno, sicuro e...

STAGIONE CALCISTICA AL ROMPETE LE RIGHE.

STAGIONE CALCISTICA AL ROMPETE LE RIGHE.

La data del 30 giugno, ha sancito la fine della stagione calcistica della nostra Società e come sempre in questi giorni, è tempo di bilanci che permettono di esaminare il lavoro fatto, i risultati conseguiti ed essere pronti a programmare una nuova annata. La prima...

TORNEO GIOVANILE. NUMERI DA RECORD

TORNEO GIOVANILE. NUMERI DA RECORD

Calato il sipario sulla XXI^ edizione del torneo di calcio giovanile Cìttà di Isili che si è svolto tra lunedì 10 e domenica 16 giugno. Un'edizione tra le più riuscite degli ultimi anni, con  ben 84 squadre di piccoli calciatori a rappresentare le 36 società che hanno...

GIOVANISSIMI – LA SCONFITTA NON MACCHIA IL RISULTATO STORICO

GIOVANISSIMI – LA SCONFITTA NON MACCHIA IL RISULTATO STORICO

Grande è stata la delusione al fischio finale dell’arbitro, al termine della finale tra le vincitrici dei rispettivi gironi del campionato provinciale Giovanissimi, andata al Sinnai che ha avuto la meglio sull’Isili per 6-2. Un 6-2 che, a dirla tutta, umilia troppo...

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

Sponsor

Sponsor