AL VIA GLI ALLIEVI E I GIOVANISSIMI. TANTE LE NOVITA’

25/10/2017
Allievi | Calcio | Giovanissimi | Settore Giovanile
Pubblicato da Bachisio Pirisi

E dopo l’inizio della stagione calcistica con le partite della squadra Over-40, l’inizio dell’attività della Scuola Calcio e il campionato della prima squadra nel girone “E” della seconda categoria, è la volta del settore giovanile (Allievi e Giovanissimi), per i quali l’importante novità dell’apertura da/per il territorio, è doveroso sia seguita con la dovuta attenzione.

Come già detto ad inizio stagione i numeri di ogni paese della nostra zona ma anche in generale su tutto il territorio sardo, vanno in contrasto con l’attività calcistica. Una squadra di calcio a 11 che deve affrontare un campionato sia esso dei Giovanissimi, Allievi o Juniores, deve poter contare su almeno 20/22 calciatori.

L’esperienza ha insegnato che tra infortuni, impegni, calciatori che decidono di smettere a campionato iniziato, squalifiche della FIGC e della famiglia (spesso legate all’andamento scolastico), i 20/22 calciatori possono addirittura non bastare, quando alle partite ufficiale, si riesce a raggiungere con fatica il numero minimo nella distinta di gara.

Ecco quindi l’importanza di unire forze, numeri ed esperienze delle Società del circondario al fine di permettere ai ragazzi di poter continuare a vivere il loro sogno di giocare a calcio contro avversari veri ed in un campionato vero.

Le alternative purtroppo non ci sono o almeno non nell’immediato ed in quest’ottica, la collaborazione tra la Polisportiva Isili, il Gergei ed il Nurri, hanno portato alla decisione di allestire la squadra Allievi che giocherà col nome Gergei e la squadra Giovanissimi che invece giocherà col nome Nurri.

A guidare e gestire l’attività del settore giovanile dei nostri ragazzi, è stato designato Cristian Cao, già punto di riferimento per quanto attiene la Scuola Calcio della Polisportiva Isili.

Gli Allievi, esordiranno mercoledì 25 ottobre alle ore 17:30 nella gara GERGEI-LA PALMA MONTEURPINU. Campo Gergei.

L’inizio del campionato dei Giovanissimi è invece fissato per domenica 29 ottobre, giorno in cui si scontreranno   F.C. NURRI e ATLETICO CALCIO 2014 all’Ottavio Corda di Isili.

.

Buona fortuna a tutti e buon campionato.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

UFFICIALE – MIRKO ATZENI E’ ROSSOBLU

UFFICIALE – MIRKO ATZENI E’ ROSSOBLU

Parte col botto la campagna acquisti della Polisportiva Isili, che poche ore fà si è aggiudicata le prestazioni di Mirko Atzeni, talento nurrese del Sarcidano, finalmente in rossoblù, per un matrimonio che prima o poi si sarebbe realizzato. Difensore arcigno, sicuro e...

STAGIONE CALCISTICA AL ROMPETE LE RIGHE.

STAGIONE CALCISTICA AL ROMPETE LE RIGHE.

La data del 30 giugno, ha sancito la fine della stagione calcistica della nostra Società e come sempre in questi giorni, è tempo di bilanci che permettono di esaminare il lavoro fatto, i risultati conseguiti ed essere pronti a programmare una nuova annata. La prima...

TORNEO GIOVANILE. NUMERI DA RECORD

TORNEO GIOVANILE. NUMERI DA RECORD

Calato il sipario sulla XXI^ edizione del torneo di calcio giovanile Cìttà di Isili che si è svolto tra lunedì 10 e domenica 16 giugno. Un'edizione tra le più riuscite degli ultimi anni, con  ben 84 squadre di piccoli calciatori a rappresentare le 36 società che hanno...

GIOVANISSIMI – LA SCONFITTA NON MACCHIA IL RISULTATO STORICO

GIOVANISSIMI – LA SCONFITTA NON MACCHIA IL RISULTATO STORICO

Grande è stata la delusione al fischio finale dell’arbitro, al termine della finale tra le vincitrici dei rispettivi gironi del campionato provinciale Giovanissimi, andata al Sinnai che ha avuto la meglio sull’Isili per 6-2. Un 6-2 che, a dirla tutta, umilia troppo...

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

Sponsor

Sponsor