PRIMA CAT. ISILI-BARUMINI 3-4

24/10/2021
Calcio | LND | Notizie
Pubblicato da Bachisio Pirisi

Messi da parte i paragoni con i famosi 4-3 che tante soddisfazioni ci hanno dato negli anni settanta, resta il rammarico di un risultato negativo che di negativo, purtroppo, non ha solo quello.

Ricostruita con tanto sacrificio una squadra, sarebbe stato d’obbligo e quantomeno d’auspicio, trovarsi davanti un’organizzazione in grado di rendere ogni competizione, obiettivamente sportiva.

Invece, non sta funzionando tutto come previsto. Se nelle ultime 5 gare, i calciatori espulsi sono stati numericamente oltre ogni aspettativa, non sempre è stata colpa dei calciatori stessi.

Un 4-3 a favore del Barumini che lascia pericolosi strascichi per il proseguo del campionato e su questo, chi di divere, dovrebbe avere la giusta attenzione.

Non ce ne vogliano gli amici del Barumini. Questa non poteva e non doveva essere una gara qualunque. Due Società che hanno fatto la storia del calcio di zona, da quello di livello a quello giovanile, non meritavano certo una direzione di gara come quella di oggi. Precaria, irrispettosa ed a tratti incompetente.

Questa si che è stata la differenza.

Il 4-3 non è certo frutto di errori. E’ il frutto di ciò che il calcio migliore può offrire, per cui, somatizzata la sconfitta, preso atto che il Barumini ha portato a casa i tre punti, meritati o meno, reso l’omaggio al calcio che diverte, due squadre da sempre rispettosamente rivali e che avrebbero meritato più competenza.

Dietro alle facce dei calciatori che la domenica sudano in campo, ci sono persone che lavorano, che fanno chilometri per allenarsi con serietà. Ci sono calciatori, che rinunciano ai fine settimana di bagordi per potersi permettere di correre appresso ad un pallone. Tutte queste persone, meritano rispetto.

Per la cronaca prettamente sportiva, in goal per l’Isili, tutto il tridente in quest’ordine: Pillai-Corona-Ghiani.

Complimenti al Barumini e forza Isili

2 Commenti

  1. Antonella

    Complimenti per il resoconto, non poteva esprimersi meglio. Vi riprenderete presto,

    Rispondi
Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Notizie Correlate

LO SQUALO ALESSANDRO BELLIERE, ANCORA A ISILI

LO SQUALO ALESSANDRO BELLIERE, ANCORA A ISILI

Dopo il suo passaggio a Isili nel 2018, Alessandro Belliere, noto Squalo, camminatore infaticabile e che alla soglia dei 90 anni, sta andando a concludere la sua nuova e impegnativa sfida visitando i laghi nel tratto tra Palermo e Bologna, ha scelto ancora Isili come...

BATTAGLIA DEI PORTIERI. 4 NOSTRI RAGAZZI PRESENTI

BATTAGLIA DEI PORTIERI. 4 NOSTRI RAGAZZI PRESENTI

Nell'ormai consueto appuntamento della Football Academy Cagliari Calcio, grande divertimento per tre piccoli portieri della Polisportiva Isili, che, colto l'invito, si sono dati da fare al cospetto di tanti altri portieri della Sardegna e oltre ad aver dimostrato...

A ISILI IL CORSO ALLENATORI “UEFA C”

A ISILI IL CORSO ALLENATORI “UEFA C”

Siamo lieti di comunicare che la Figc, ha scelto Isili come sede del prossimo CORSO PER ALLENATORE UEFA C. Il Corso, riservato ai residenti delle province di Cagliari e Sud Sardegna, si svolgerà a Isili (SU) secondo il seguente calendario: - dal 19 al 24 settembre; -...

2021/22 ANNATA DA RECORD PER LA POLISPORTIVA ISILI

2021/22 ANNATA DA RECORD PER LA POLISPORTIVA ISILI

Rimarrà negli annali della nostra società la stagione sportiva 2021-22 appena conclusa il 30 giugno, data che segna la fine di alcune attività sportive. C’era molta attesa per il ritorno allo sport nel dopo pandemia e la Polisportiva Isili, che è stata un punto di...

Sponsor

Sponsor