RAPPRESENTATIVA 2008. ZEDDA INCANTA TUTTI

03/06/2022
Comunicati Sociali
Pubblicato da Bachisio Pirisi

 

Al culmine di un campionato Giovanissimi che ha vissuto da protagonista, Alessio Zedda, ha raccolto i frutti di tanto lavoro, sudore e sacrifici e nella finale tra i Comitato Oristano/MedioCampidano-SassariOlbia, è stato tra i protagonisti della gara, fornendo l’assist che ha portato ad una delle reti del 4-2 finale e colpendo la traversa dal limite.

Insomma, qualità e tecnica al servizio dei compagni di turno e non solo della Polisportiva Isili.

Serietà e passione per il calcio, le sue regole.

Testa bassa, umiltà e spirito di sacrificio, i nostri consigli, che siamo certi Alessio, saprà interpretare a fare suoi.

Bravo Alessio

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

PRIMA CATEGORIA AL ROMPETE LE RIGHE.

PRIMA CATEGORIA AL ROMPETE LE RIGHE.

Si è chiuso domenica scorsa a Senorbì il campionato dell'isili, impegnata nel girone B del campionato di Prima categoria. Un sesto posto conclusivo che non può che lasciare soddisfatta la Società che ha investito bene e con criterio sulla rosa. Rosa peraltro...

LA POLISPORTIVA PIANGE GIOVANNI MARROCCU

LA POLISPORTIVA PIANGE GIOVANNI MARROCCU

Apprendiamo con grande tristezza la notizia della morte di Giovanni Marroccu, illustre concittadino, persona di elevate qualità morali e grande appassionato di calcio, sport al quale aveva dato tanto negli anni passati. Ci stringiamo al dolore dei familiari ed...

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

ADDIO A BRUNO CANETTO

ADDIO A BRUNO CANETTO

E dopo l’amico Giovi, anche Bruno, ci ha lasciati. Un anno iniziato maledettamente male, ci riporta dopo poche settimane a dover piangere un altro amico. A soli 67 anni, compiuti solo tre giorni fa, Bruno Canetto si è arreso ad una serie di problematiche che...

Sponsor

Sponsor