PRIMA CAT. – RILANCIO FALLITO. L’ISILI PERDE IN CASA

13/03/2022
Calcio | LND | Prima Squadra
Pubblicato da Bachisio Pirisi

Nella gara che avrebbe dovuto rilanciare l’Isili dopo l’inferno dello scorso mese e mezzo, l’undici di capitan Melis, incappa in una sconfitta interna che non era certo prevista.

Subito da dire che l’Aritzo, non ha certo rubato i tre punti, in considerazione del fatto che le giocate dei biancoverdi sono sembrate sempre più lucide di quelle dei rossoblù e la gestione della palla, funzionale alle caratteristiche dei loro attaccanti, alla lunga li ha premiati.

Malgrado un centrocampo ancora deficitario, l’Isili ci prova subito ed al quarto minuto una bella triangolazione tra Ghiani e Corona, impensierisce la difesa avversaria.

Scorrono i minuti del primo tempo e malgrado l’Aritzo tenga più palla, è ancora l’Isili che si fa pericolo col suo forte tridente. Ghiani serve di petto Pillai che manda in verticale una palla sulla quale arriva prima di tutti Corona che riesce ad evitare l’uscita del portiere e calcia senza fortuna su un avversario che indebolisce la traiettoria della palla, poi spazzata via da un difensore.

Poco dopo è ancora Corona a concludere a porta praticamente vuota, ma la palla, finisce incredibilmente fuori rasentando il palo.

Una leggera supremazia, porta l’Aritzo ad impensierire Matza solo sul finale della prima frazione di gioco con un cross teso che attraversa tutta l’area piccola per finire sul fondo.

Al rientro dal riposo, la gara non cambia, con l’Aritzo che gestisce tutti i palloni in mezzo al campo e l’Isili che sopratutto su lunghi lanci per Ghiani, prova a bucare la difesa avversaria.

Il vantaggio degli ospiti, arriva all’11°, con una perfetta deviazione di Sansone che gira di testa sul palo lontano, una punizione causata da un’ingenuità difensiva dell’Isili sulla fascia sinistra ed a dieci metri dall’area di rigore.

Mister Argiolas, oggi relegato in tribuna dal Giudice sportivo, ordina al secondo Putzu alcuni cambi e Casu, di nuovo in campo dopo un grave incidente, sfiora subito il pareggio con un tiro dal limite.

Una splendida triangolazione Ghiani/Corona/Pillai, porta quest’ultimo alla conclusione, ma il portiere smorza la forza del tiro e l’azione si perde.

Il forcing dell’Isili, più di cuore che di cervello, da comunque soddisfazione ai rossoblù che col solito Corona, abile a spingere in rete una palla vagante giunta dalla sua destra, pervengono al pareggio al 27°.

La gioia del goal però, dura poco e neanche dieci minuti dopo il barbaricino Pili, ruba palla a centrocampo, si avvia indisturbato verso l’area di rigore ed a dieci metri dalla lunetta, scaglia un bolide imprendibile che Matza può solo tentare di deviare. Eurogoal.

Niente più fino al fischio finale, malgrado i sei minuti di recupero concessi dall’arbitro.

Sconfitta dunque. Sconfitta che non cambia gli obbiettivi dei rossoblù, che si spera, possano presto recuperare la presenza di alcuni e la forma di altri.

Pensiero già a Meana, per il prossimo incontro in calendario, che nelle ultime due giornata ha invertito il suo trend di risultati negativi, conquistando due importanti pareggi contro squadre decisamente forti.

Nota positiva, il rientro in campo di Casu dopo il pauroso incidente del mese scorso.

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notizie Correlate

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

GLI ALLIEVI SONO IL FUTURO MA ANCHE TANTO PRESENTE

Nel calcio si parla sempre del futuro dei ragazzi e delle squadre in tempi in cui i numeri della situazione demografica regionale e non solo, sono da ritenere quanto meno preoccupanti. Le stesse ansie che si vivono a Isili, con la squadra che milita nel campionato di...

ADDIO A BRUNO CANETTO

ADDIO A BRUNO CANETTO

E dopo l’amico Giovi, anche Bruno, ci ha lasciati. Un anno iniziato maledettamente male, ci riporta dopo poche settimane a dover piangere un altro amico. A soli 67 anni, compiuti solo tre giorni fa, Bruno Canetto si è arreso ad una serie di problematiche che...

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

IRENE PISTIS E GIORGIA PORCU AL CAGLIARI CALCIO

E con immensa gioia che annunciamo che le nostre calciatrici Irene Pistis e Giorgia Porcu, inizieranno in questi giorni l'avventura col Cagliari Calcio. Un percorso annunciato e scandito dall'impegno, la dedizione e la passione che Irene e Giorgia hanno profuso in...

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

SETTORE CALCIO AI TITOLI DI CODA – STAGIONE INDIMETICABILE

Si è conclusa due giorni fa la stagione ufficiale del settore calcio. Una stagione pericolosamente positiva. Pericolosamente, perchè le belle stagioni sono sempre difficili da ripetere, ma possono comunque servire da punto di riferimento per gli anni che verranno....

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

TORNEO DI PASQUA S.N.D’ARCIDANO – ISILI ASSOLUTA PROTAGONISTA

Vigilia di Pasqua da protagonisti per i ragazzi e bambini della Polisportiva Isili, che si è presentata al torneo "Pasqua nel Pallone" magistralmente organizzato dalla S.S.D. Arcidano nella settimana che ha preceduto la festa di aprile. Rossoblù tra i protagonisti,...

Sponsor

Sponsor