IN TEMPO DI PANDEMIA, LE BELLE PAROLE DI MISTER LUCA PUTZU AI SUOI RAGAZZI


Salve ragazzi, è già passato più di un mese da quando, forzatamente, abbiamo dovuto smettere di andare a divertirci sui campi, a divertirci con la nostra passione.

Ho sentito il bisogno di scrivervi perché, ve lo dico con il cuore, mi mancate tanto.

Mi mancano i vostri sorrisi, mi manca vedervi crescere col divertimento, mi manca vedere i campi colmi della vostra vita. Vi penso tantissimo e ogni volta sento salire un nodo in gola, perché so cosa provate a stare chiusi in casa e non poter sprigionare la nostra passione. Purtroppo è una situazione che non possiamo comandare e che è nuova per tutti.

Sono cambiate tutte le nostre abitudini e questo forse è il lato positivo, perché le abitudini appiattiscono, non ci permettono di vedere le cose belle che ci sono oltre. Sicuramente ora state scoprendo un modo nuovo di vivere, quindi apprezzate e godetevi i vostri familiari. Immagino le vostre paure nel sentire le continue brutte notizie che ci danno in ogni momento e assorbire l’apprensione che hanno i vostri genitori.

Ora comunque comportiamoci per come ci viene raccomandato e rispettiamo le leggi. Posso sicuramente dirvi che la paura si può vincere. Leggete quanto più potete, non staccate mai l’attenzione dalla scuola, anche se apparentemente chiusa e lontana, cercate di stare sereni, sentitevi forti e coraggiosi e occupate il tempo usando l’ingegno. State lontani il più possibile da videogiochi e tv, dai telefonini e  tablet che fanno malissimo anche a noi adulti.

Vedrete che il tempo passerà in fretta e speriamo presto di vederci al campo, perché ho tanto bisogno dei vostri belli occhi lucenti di gioia.

Vi voglio bene    –    Mister Luca