OVER-43 VINCENTI A VILLASOR 2-1 (Orgiu-Orgiu) VOLANO IN FINALE DI COPPA ITALIA UISP


Impresa dei vecchietti di Mister Casu, che al termine della semifinale giocata in casa del Futura 2000 Villasor, tornano a casa con la vittoria che garantisce ai rossoblù l’accesso alla finale di Coppa Italia.

Riguardo alla gara, pessimo l’impatto già dai primi secondi, che è parso il proseguo dell’opaca prestazione dell’ultima di campionato che ha determinato la sconfitta di Gesturi.

Tempo un minuto e pochi spiccioli, e i padroni di casa passano in vantaggio con un tiro da fuori area che Zacconi battezza fuori, ma che invece cresima l’estremo difensore rossoblù per l’1-0 che condiziona tutta la prima parte della partita.

L’Isili non reagisce e oltre alla scarsa pericolosità in fase conclusiva, alcuni calciatori si rendono protagonisti di un nervosismo che non aiuta e da modo ai padroni di casa di condurre ai punti e nel computo delle reti il primo tempo, nel corso del quale avrebbero forse anche meritato un parziale più favorevole.

Al rientro negli spogliatoi per l’intervallo, Casu striglia e stimola a dovere i calciatori che tornano sul terreno di gioco col piglio giusto e la determinazione necessaria.

Al 2° minuto infatti, è già pareggio grazie ad Orgiu che segna poi ancora per la sua personale doppietta e regala la vittoria ai rossoblù che riescono a reggere la sterile reazione del Villasor che rimane anche in dieci uomini.

E’ finale.

Ancora da individuare l’avversaria tra il Real Decimoputzu e Dinamo Sardara, che contenderanno all’Isili, la vittoria della Coppa nella gara che si terrà in campo neutro il 4 maggio.

Testa ora quindi al campionato, con l’Isili che ospiterà all’Ottavio Corda l’Ales, nella gara di sabato 13 aprile con inizio fissato alle 15:30