OVER-40 L’ISILI BLOCCATA IN CASA DAL NURADHA. 1-1 (Muscu)


Secondo pareggio consecutivo per l’Isili che non riesce a tenere il vantaggio e viene raggiunta nella ripresa dai rossi di Nurallao.

In un pomeriggio estremamente ventoso e le cui folate hanno reso difficile ogni giocata, è subito l’Isili a sfiorare la rete del vantaggio prima con M.Pilia che supera anche il portiere in uscita, ma non riesce a concretizzare e subito dopo con una punizione insidiosa di Ibba che esce fuori di poco.

La reazione del Nuradha non si fa attendere ed in diverse occasioni gli ospiti sfiorano la marcatura con conclusioni che però sono sempre calciate fuori dalla porta difesa da Piras.

Non sbaglia invece Muscu che al termine di una triangolazione con Pisci e M.Pilia, prima tenta un passaggio filtrante per un compagno e poi è velocissimo ad arpionare una palla che deposita in rete di sinistro e da fuori area.

Nella ripresa, un po più Nuradha e meno Isili, con gli ospiti che approfittano della mancanza di lucidità dei rossoblù per metterli alle corde fino al 26° quando un evidente fallo di Laconi, ai più apparso fuori area, viene giudicato in area dal direttore di gara che decreta il tiro dal dischetto, ottimamente trasformato da Piras.

Da quel momento poco da segnalare se non il tentativo dell’Isili di riportarsi in vantaggio, cosa che ha però aperto pericolosamente varchi interessanti nei quali gli ospiti hanno cercato di infilarsi, anche se con scarsi risultati.

Risultato tutto sommato giusto per ciò che si è visto in campo oggi.

Prossimo turno, ancora in casa contro il F.Villasor.

Partita che si spera di poter giocare nuovamente con tutta la rosa a disposizione, considerato che nel corso della gara odierna, ben sei calciatori non sono potuti scendere in campo causa impegni e infortuni.